Che cos’è?

Il dorso curvo (o ipercifosi) è un’accentuazione della curva fisiologica dorsale della colonna vertebrale .
A differenza della scoliosi:
dà luogo più facilmente a dolori vertebrali sia in accrescimento che in età adulta
nell’80% riguarda il sesso maschile


Cause

Nella maggior parte dei casi può evolvere come la scoliosi senza causa particolare (cifosi idiopatica)
 
Quasi sempre il dorso curvo e associato ad iperlordosi, che, in alcuni casi rappresenta l’alterazione primaria alla quale fa seguito l’ipercifosi.
 
In altri casi è la conseguenza di una patologia della crescita dei corpi vertebrali (osteocondrosi o m. di Schuermann) ed è più frequentemente dolorosa.
Le vertebre invece di crescere come dei cubetti, diventano dei cunei e questo facilita l’incurvamento in avanti.
 
Anche il dorso curvo, come la scoliosi, si manifesta con segni particolari, che devono essere
valutati con attenzione dal medico specialista, per poter fare una diagnosi corretta.
 
E’ importante distinguere un dorso curvo (vera malattia) da un atteggiamento cifotico (difetto di postura) al fine di un adeguato trattamento ortopedico.
 
Anche il dorso curvo, come la scoliosi, si aggrava soprattutto nel periodo della crescita fino al termine della maturazione ossea.
 
L’iperlordosi è un'accentuazione della lordosi è un quadro patologico che viene riscontrato molto più frequentemente nei soggetti di sesso femminile; ciò dipende sostanzialmente da due fattori: una conformazione ossea differente da quella maschile e abitudini culturali diverse (molte donne indossano calzature con tacchi alti; tale abitudine provoca un accorciamento della muscolatura paravertebrale e costringe a una postura iperlordotica).
 
Cosa fare quindi in presenza di un quadro di accentuata lordosi? La cosa fondamentale è quella di imparare a gestire correttamente la colonna vertebrale, sia nelle posture che nei movimenti che negli sforzi. È poi molto importante eseguire esercizi di allungamento dei muscoli ileo-psoas ed esercizi di allungamento dei muscoli che stabilizzano la colonna vertebrale.
 
 
Cosa fare per il dorso curvo?
 
Il trattamento varia in relazione alla gravità, all’età di insorgenza ed al tipo di dorso curvo.
_attività sportiva

dorso_curvo_12
 
-rieducazione posturale e ginnastica correttiva
-corsetto Antgravitario
-corsetto Antigravitario preceduto da una riduzione attiva in gesso
 
 
E’ importante chiarire che:
- il dorso curvo come la scoliosi è una patologia seria e deve essere curata da specialisti che abbiano esperienza, una Scuola alle spalle ed una struttura che permetta la realizzazione dei calchi di gesso per il corsetto, del gesso AG ed una collaborazione efficace con le officine ortopediche.
- è una patologia evolutiva!!!
E’ inule perdere tempo (prezioso) e denaro con terapie alternative (Mezieres, Pancafit,Chiropratica, Osteopatia, Plantari, Bite dentali, Rieducazione posturale globale, Manipolazioni ecc.) che non hanno dimostrato, scientificamente, la loro efficacia nel trattamento della scoliosi, ma risultano spesso appetibili dai pazienti e dai genitori perché propongono un percorso meno arduo e sacrificato!


patologie

curriculum

galleria video

partners