15 consigli per il corsetto
 
Indossa scrupolosamente il tuo corsetto per le ore prescritte dal medico: ottieni la
correzione desiderata e non comprometti la terapia
 
Indossare sotto al corsetto una maglietta di cotone possibilmente aderente e senza
giunture laterali (eventualmente rovesciare la maglietta mettendo le cuciture all’esterno).
 
Utilizza una maglietta con la mezza manica, per evitare che il corsetto vada a contatto con le ascelle. Nel periodo estivo  può essere utile attaccare al corsetto, nella parte ascellare, dei sottili salvaslip, che si possono cambiare frequentemente
 
Nell’arco della giornata le ore di libertà prescritte devono essere continuative e non
spezzate. Scegli tu in quale momento della giornata toglierti il corsetto
 
Allaccia sempre il corsetto il più stretto possibile, così sarà meno visibile e porterà ai migliori risultati  più rapidamente. Inoltre se lo tieni ben stretto, quando cammini, corri o stai seduto si muove meno e quindi ti dà meno fastidio
 
 Se dopo mangiato senti che il corsetto preme eccessivamente e ti dà fastidio, allenta un po’ la chiusura, ma non toglierlo completamente
 
Quando ti togli corsetto per fare la seduta di cinesiterapia  rimettilo appena terminata la ginnastica
 
Se il tuo corsetto ha delle barre, puoi farle ricoprire con delle fasce, per non strappare i vestiti e le lenzuola
 
Se il corsetto comincia a diventare stretto, non aspettare di non riuscire più a portarlo: deve essere sostituito
 
Se il corsetto si rompe, provvedi subito a fare delle correzioni di emergenza e prendi
contatto con l’officina ortopedica per farlo sistemare
 
 Il corsetto permette una buona libertà di movimento. La respirazione non è assolutamente limitata. Puoi camminare e correre con sufficiente libertà di movimento, come puoi viaggiare in auto senza grossi problemi
 
Puoi viaggiare in aereo, ma ti consigliamo di portare appresso la prescrizione medica 
 
Il codice della strada non permette che tu guidi un motoveicolo (es. scooter) indossando il corsetto
 
Puoi frequentare le normali lezioni di Educazione Fisica scolastica, togli il corsetto prima della lezione e lo indossi di nuovo subito dopo.
 
La pelle deve essere controllata e protetta,  nei punti in cui il corsetto preme maggiormente, puoi applicare, strofinandolo con la mano, un po’ d’alcool. L’alcool serve per rendere la pelle più dura e resistente. Non usare creme, lozioni, borotalco ecc., dato che questi prodotti tendono ad ammorbidire la pelle
Se la cute si arrossa in modo eccessivo usare, in attesa del controllo medico, la pasta di
Fissan o prodotti a base di ossido di zinco. 

corsetto_7


patologie

curriculum

galleria video

partners